Rosmarinus

Rosmarinus

Raggiungere Rosmarinus a Perinaldo è una bellissima avventura, soprattutto se si parte da Dolceacqua arrampicandosi verso Apricale. Se arrivate da Bordighera o da Ventimiglia, la strada più agevole è certamente quella che sale da Vallecrosia. Ma viaggiare tra quelle stradine strette strette e piene di curve è un’esperienza davvero unica: ti mette in relazione diretta con l’asprezza e la bellezza di queste terre liguri.

Marco e Francesca hanno una mano che si riconosce: pulita e forte. I loro vini sono pieni di rispetto per questa terra difficile anche solo da accarezzare, sono un frutto che si offre con la nobiltà di chi non conosce inganno. Il Rossese Alpicella di Rosmarinus è come un gran disco che non ascolti da tanto tempo: ogni volta che torna sul piatto mostra ancora tutto il suo fascino, regalando persino qualche suo angolo che aveva tenuto nascosto.
Farsi raccontare da Marco e Francesca i loro vini, stando a contatto con il respiro delle loro vigne che respirano le brezze del mar Ligure, è fondamentale per affrontare con la necessaria consapevolezza, non solo emotiva, i loro vini.

Info utili

L’azienda: Rosmarinus
Indirizzo: Località Trume, 4, 18032 Perinaldo IM
Telefono: +39 328 463 9158

Curiosità

Apricale è un borgo di 600 anime che non raggiunge i 300 metri sul livello del mare, eppure sembra di essere sulla cima di un’alta vetta per il panorama incredibile che può offrire a 360°. Qui Marco Blancardi e sua moglie Francesca, che si sono conosciuti in Piemonte a un corso di biodinamica tenuto da Nicholas Joly, producono due grndissimi Rossese. Insieme a Testalonga e Selvadolce sono l’eccellenza di questo straordinario vitigno di Ponente.

Menu