WAW Crasà Come prima – 2019

26,00

Produttore: Crasà
Regione: Sicilia
Uve: carricante, minnella, nerello mascalese
Gradazione: 11%
Formato: 0,75 l
Descrizione: fermentazione spontanea in anfora e macerazione a grappoli interi per 4 mesi. Un vino di tinta rosa pallido beverino e di grande scorrevolezza. Un vino estivo che gioca tra l’acidità citrica e un tannino delicato lasciando la bocca asciutta e invogliando il sorso successivo. Da tutte le ore, da aperitivo. Solo 360 bottiglie prodotte.
In due parole: il cuore oltre l’orizzonte

Disponibile

Descrizione

Due parole in più su WAW SRC

Il WAW SRC Crasà 2019 è un vino rosato prodotto con le uve che nascono sul suolo vulcanico, sabbioso, pietroso e ricco di minerali dell’azienda siciliana SRC (Crasà). Le uve carricante, minnella e nerello mascalese fermentano insieme a grappoli intere in un’anfora di terracotta. Fermentazione e macerazione durano circa 4 mesi. Ne sono state prodotte solo 360 bottiglie.

WAW SRC aderisce al progetto WAW fortemente voluto da Luca Gargano di Velier (Triple A). Ogni anno alcune cantine distribuite da Velier destinano un piccola parte dei loro uvaggi alla produzione di un vino in anfora fatto con determinate e precise caratteristiche. Le uve devono essere bianche al 78% e nere al 22%. la vinificazione avviene in anfora, generalmente a grappoli interi con fermentazione spontanea e macerazione da un minimo di 3 mesi a un massimo di 8.

L’azienda SRC deve il suo nome all’acronimo dei nomi delle persone che la guidano. Si tratta di Rori, sua moglie Cinzia e la loro figlia Sandra. L’azienda si trova a Randazzo sul versante settentrionale dell’Etna. Le vigne sono lavorate in agricoltura biologica. la conduzione famigliare rende questa cantina un esempio di scelta di vita dedicata alla natura, intesa non solo come madre di tutte le cose, ma anche come approccio al lavoro, al tempo e, appunto, alla vita.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Regioni

Sicilia

Produttori

Crasà

Vini

Rosati

Menu