Opulus 2018 – Ca’ del Conte

21,50 

Produttore: Ca’ del Conte
Regione: Lombardia
Uve: Chardonnay 40%, Pinot Bianco 60%
Gradazione: 14%
Formato: 0,75 l
Descrizione: vendemmia manuale con selezione dei grappoli in vigna e trasporto in cassette da 18 kg nella prima metà di settembre. L’uva, vinificata separatamente per le due varietà, dopo la diraspatura fermenta con i propri lieviti presenti sulla buccia in contenitori di acciaio e senza controllo di temperatura. La macerazione pellicolare di circa 30 giorni dona al vino il colore aranciato e una struttura complessa. Dopo l’assemblaggio delle due varietà, il vino sosta in contenitori di vetroresina fino all’imbottigliamento (ottobre 2019).
In due parole: coraggioso e di gran cuore.

Disponibile

Descrizione

Opulus, anima bianca di Ca’ del Conte

Opulus di Ca’ del Conte prende il nome da una pianta, vale a dire l’acero campestre, tutore delle vigne antiche. Infatti, uno dei due vigneti da cui derivano rispettivamente i due uvaggi di cui è fatto questo vino naturale è stato impiantato nel 1979. E’ dunque uno dei vigneti – Chardonnay – più vecchi dell’azienda di Rivanazzano Terme. L’altro vigneto, quello di Pinot bianco, risale al 2007. Questi, come tutti i vigneti di questa azienda, sono coltivate in regime biologico. Fino all’estate 2022 conducevano la vigna Paolo Macconi e sua figlia Martina, dalla cui volontà è nata nel 2003 Ca’ del Conte. Oggi, dopo la scomparsa di Paolo, è Martina a portare avanti il progetto ideato vent’anni prima con il padre.

Le operazioni di potatura invernale vengono effettuate manualmente a cordone speronato. Per la gestione dei sarmenti si fa ricorso a trinciatura e successiva dispersione nel vigneto. Il suolo è inerbito e viene gestito con stoici periodici e saltuarie lavorazioni nel sottofila. All’occorrenza viene concimato con letame. Per il controllo delle patologie si eseguono trattamenti con mezzi biologici e con prodotti a base di rame e zolfo. La vendemmia è manuale con selezione dei grappoli in vigna e trasporto in cassette da 18 kg e avviene nella prima metà di settembre.

L’uva, vinificata separatamente per le due varietà, dopo la diraspatura fermenta con i propri lieviti presenti sulla buccia in contenitori di acciaio e senza controllo di temperatura. La macerazione pellicolare di circa 30 giorni conferisce al vino il colore aranciato e una struttura complessa. Dopo l’assemblaggio delle due varietà, il vino ha sostato in contenitori di vetroresina fino all’imbottigliamento (ottobre 2019).

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Produttori

Ca' del Conte

Regioni

Lombardia

Vini

Bianchi

Menu