Bajola 20a Foglia vino bianco macerato

23,00

Produttore: Bajola d’Alice
Regione: Campania (Isola di Ischia)
Uve: Vermentino, Viogner, Sauvignon Blanc, Incrocio Manzoni, Malvasia delle Lipari
Gradazione: 12,5%
Formato: 0,75 l
Descrizione: Uve diraspate ma non pigiate in una vasca di cemento interrata in vigna. Classico uvaggio di tradizionale memoria invece che assemblaggio di vini. Polputo ma dalla bocca slanciata. Il mosto fermenta spontaneamente sulle fecce e resta nel palmento per oltre 6 mesi. Questo vino macerato costituisce un micro progetto da 3mila bottiglie che ha l’obiettivo di valorizzare un territorio veramente fantastico: terrazze e muri a secco per una viticoltura integrata, che diviene vero e proprio paesaggio. Tappo a vite di tipo stelvin.
In due parole: ritrovarsi inaspettatamente

Disponibile

Descrizione

Il Bajola 20a Foglia è un progetto di sole 3mila bottiglie dell’azienda agricola Bajola d’Alice, di Alice Iacono. Vino bianco macerato con le bucce dai 4 agli 8 mesi a seconda dell’annata. La diraspatura delle uve viene fatta a mano direttamente in vigna (ma senza essere pigiate) sopra le vasche in cemento interrate, ricavate da un’antica vasca usata un tempo per la raccolta dell’acqua piovana. Dopo alcune ore  in vasca le uve presentano già una leggera attività fermentativa senza l’aiuto di alcuna aggiunta. La fermentazione alcolica dopo 24 ore è già tumultuosa e almeno due volte al giorno Alice effettua dei rimontaggi per tenere la vinaccia sempre bagnata.
Quando la fermentazione è finita , e cioè il cappello è immerso, si svina e si lascia il vino sulla sua feccia fine almeno per tutto l’inverno e la primavera successiva. L’imbottigliamento non prevede filtrazione. Insomma, Bajola è un vino davvero naturale, infatti non contempla solforosa aggiunta, né chiarifiche e filtrazione. Come tappo il Bajola utilizza un tappo a vite, stelvin, con permeabilità all’ossigeno predefinita, per rispettare il vino nella sua integrità e genuinità.

Il terreno è caratterizzato dal tufo, che è l’anima delle vigne di bajola. Potremmo definire la viticoltura di Bajol d’Alice biodinamica-simbiotica. Una vera chicca del territorio di Ischia.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Produttori

Bajola

Regioni

Campania

Vini

Bianchi

Menu