Amore e Psiche – Il Vino e le Rose

14,00

Produttore: Il Vino e le Rose
Regione: Piemonte
Uve: 100% Nebbiolo
Gradazione: 14
Formato: 0,75 l
Descrizione: Dall’unione fra il dio Eros e la terrena Psiche nasce una bimba chiamata Voluttà: il Piacere. Il piacere di un vino con una struttura ed un corpo estremamente ampi costituiti da note delicate e al contempo complesse.  All’olfatto fruttato, floreale e speziato, in bocca decisamente tannico ma rotondo, equilibratamente acido dal finale lungo che richiama I profumi percepiti al naso. Va bevuto da solo o accompagnato dai piaceri della vita. Lunghe vinificazioni sulle bucce (dai 20 ai 35 giorni) ci permettono di estrarre l’anima di questo vitigno. Maturazione in acciaio, pochi mesi in barrique di oltre 3°passaggio. Chiarifica al freddo; lunghi periodi in bottiglia.
In due parole: elegante e femminile.

Disponibile

Descrizione

L’abbiamo bevuto!

Il colore si presenta di un rosso rubino non troppo intenso con lievi riflessi riflessi aranciati.

Al naso è fruttato, ma anche floreale e speziato. Ci si può divertire a trovare ed elencare i tanti e diversi sentori che esalano dal bicchiere.

In bocca decisamente tannico ma rotondo, con una bella acidità equilibrata. Il finale è lungo e richiama i profumi percepiti al naso. Va bevuto da solo o accompagnato dai piaceri della vita.
Temperatura ideale di servizio 17°-18°.

Due parole in più su Amore e Psiche

Amore e Psiche è un nebbiolo in purezza, specchio del territorio da cui nasce del vignaiolo che lo produce: Massimiliano Murgo. Le uve nebbiolo da cui è prodotto questo vino rosso fresco ma intenso nascono da mezzo ettaro di vitigno nella regione del Roero. E’, in un certo senso, un outsider della cantina Il Vino e Le Rose che alleva principalmente quattro vitigni: timorasso, cortese, barbera e dolcetto.

Il vino Amore e Psiche del Vino e le Rose prende il nome, come quasi tutti i vini di questa cantina, dalla classicità. I riferimenti alla mitologia greca sono evidenti in praticamente tutte le etichette. In questo caso il rimando al noto mito è esplicito. Dal connubio tra il dio Eros e la terrena Psiche nasce una Voluttà, vale a dire “il piacere”. Il nome dunque prefigura quello che si troverà nel bere questo vino. Il piacere di una struttura e di un corpo molto ampi, con da note delicate e al contempo complesse. Un vino elegante e femminile.

La vinificazione di Amore e Psiche prevede un lungo periodo di contatto sulle bucce (dai 20 ai 35 giorni) che consentono di estrarre l’anima del nebbiolo da cui è tratto. La maturazione avviene in acciaio e passa poi pochi mesi in barrique di oltre terzo passaggio. Dopo la chiarifica al freddo il vino resta lunghi periodi in bottiglia.

Informazioni aggiuntive

Peso 1 kg
Produttori

Il Vino e le Rose

Regioni

Piemonte

Vini

Rossi

Menu